Corsi di Acconciature per Parrucchieri il Giornale del Parrucchiere

Fulvio Tirrico, fondatore di I LOVE RICCIO


I LOVE RICCIO, Fulvio Tirrico Buongiorno Fulvio Tirrico, lei è l'ideatore di I LOVE RICCIO ed è sempre più conosciuto tra le ricce in tutta Italia al punto da avere, ad oggi, ben 14.251 fan sul suo profilo Facebook. Complimenti. Ci dica cos'è I LOVE RICCIO.

Buongiorno, I LOVE RICCIO è il primo Brand italiano specifico per capelli ricci.

Il Brand racchiude tutto ciò che è il mondo dei capelli ricci (dall'ondulato all'afro) ed ha un suo metodo di taglio specifico, chiamato X-Curl, le sue tecniche di colorazione adatte a questa tipologia di capelli, il suo metodo di asciugatura, i suoi prodotti, i suoi accessori ed anche i suoi gadget.

Un hair stylist come lei immagino abbia viaggiato molto e frequentato una scuola prestigiosa.

Personalmente viaggio moltissimo sia in Italia che all'estero, ho sempre pensato che confrontarsi con realtà diverse sia la chiave del successo per ogni hairstylist. La formazione per questa tipologia di capelli la pratico presso la Devachan Academy, la piu' importante accademia per Curly Hair Expert degli Stati Uniti.

Inoltre essendo stato inserito fra i top 15 più influenti Curly Hair Expert del mondo (refinery 29) sono entrato automaticamente nell'organizzazione CHA (curly hair artistry) che 2 volte l'anno organizza un grandioso symposium, con tutti e 15 gli artisti. Il prossimo sarà a Washington.

Meraviglioso. Mi sento onorato di poterla intervistare. Ma perché i ricci? A cosa deve questa sua passione?

Forse, perche io stesso sono riccio e ho passato tutto quello che le mie clienti mi raccontano (dalla difficoltà di gestione, alla mancanza di prodotti specifici, alla difficoltà ad avere un taglio adatto al proprio riccio ecc...), ma sicuramente l'esperienza negli USA è stata fondamentale, avendo lavorato presso un centro specializzato i questi capelli, mi si è accesa questa fiamma e ho deciso, una volta tornato in Italia, di proseguire su questa nuova strada.

All'inizio ci ha accennato del suo taglio specifico chiamato X-Curl. Mi può dire di più su questa tecnica?

Il riccio è un mondo a parte, questa è la premessa.

Il taglio X-Curl prevede il taglio a capelli asciutti, senza pettine senza spazzole, senza le separazioni tradizionali che ci hanno insegnato le accademie classiche. Insomma è una vera e propria rivoluzione.

Interessante, ed anche molto ambizioso. Complimenti. Attualmente in quale salone opera? Tra l'altro ultimamente sta girando anche diverse città italiane.

Noi lavoriamo a Milano, Bologna, Roma e in altre città su richiesta. Ecco perché lo abbiamo chiamato Curly Hair Tour. La nostra filosofia non è più quella tradizionale del mega salone in una Città, puntiamo sul Tour e su un servizio di altissimo livello, personalizzato, curato in ogni minimo dettaglio, ascoltando la storia della cliente e le sue esigenze...

Direi un'idea del tutto originale. Un'artista come lei, conosciuto anche al di fuori dell'Italia, inserito tra i 15 più influenti Curly Hair Expert del mondo, come si sente oggi? È soddisfatto?

Guarda, l'essere stato inserito tra i Top 15 dei migliori Curly Hair Expert del mondo, insieme ad Ouidad, Lorrayne Massey, è stato il traguardo più importante di questi ultimi anni, è stato proprio la coronazione di tanto studio, viaggi, contatti, lavoro, branding...

Fulvio, complimenti davvero. Un'idea così originale ed apprezzata già a livello internazionale credo sia già sostenuta da una missione altrettanto singolare. Che contributo sta dando in tutta Italia per diffondere la cultura del riccio?

La nostra Mission è portare in Italia la cultura del capello ondulato / riccio / afro. Vorremmo far capire ai colleghi che l'approccio dovrebbe essere completamente diverso rispetto ad un capello liscio.

La diffusione di questa nuova corrente stilistica è portata avanti da uno staff di olte 15 persone che lavorano nel backstage di I LOVE RICCIO, inoltre in estate uscirà il primo nostro libro...

Benissimo, sono sicuro che i suoi colleghi parrucchieri sapranno ben apprezzare la sua tecnica e le auguro di poter organizzare corsi in tutta la nazione. Complimenti anche per l'idea di raccontare la vostra storia in un libro. Sarà un grande piacere per tutto lo staff del Giornale del Parrucchiere poterlo leggere. Le auguro a lei ed a tutto il suo team il meglio al fine di portare innovazione in questa categoria e far conoscere queste rivoluzionarie tecniche a tutta la nazione. Sono sicuro che tutti i ricci e tutte le ricce d'Italia nei prossimi anni saranno ancora più attraenti. Grazie Fulvio.

Intervista di Gioele de Liso. Fondatore de "il Giornale del Parrucchiere"

Se desiderate seguire I LOVE RICCIO e conoscere nel dettaglio questo interessante brand, iscrivetevi alla pagina facebook:

https://www.facebook.com/ILoveRiccio

Inoltre potete anche visitare i siti internet:

www.ilovericcio.it

www.taglicapelliricci.it

ti è piaciuto questo articolo?

Anche tu puoi pubblicare un articolo sul Giornale del Parrucchiere. Inviaci la tua richiesta:

© RIPRODUZIONE RISERVATA. il Giornale del Parrucchiere

Parlane con un tuo amico:

il Giornale del Parrucchiere piace a:


ilGiornaleDelParrucchiere.com
Copyright © 2014

P.IVA 11610150010