Corsi di Acconciature per Parrucchieri il Giornale del Parrucchiere

Tendenze maschietti estate 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA. il Giornale del Parrucchiere

tendenze tagli e acconciature maschietti, estate 2015 I tagli e le tendenze che accompagnano i nostri maschietti in questa estate 2015 seguono alcuni dei grandi classici, riprendono le tendenze della moda uomo che abbiamo visto nelle diverse fashion week e le pillole lanciate durante il Pitti Bimbo. Un mix che consente di accontentare la fantasia e la volontà di ogni bambino.

Come il mondo dei grandi anche quello dei bambini viene travolto di anno in anno, di stagione in stagione dalle tendenze viste in passerella e se per noi abbiamo le diverse fashion week per i bimbi l'evento italiano più importante è il Pitti Bimbo che presenta ogni anno le nuove collezioni di brand già affermati e non.

Il Pitti Bimbo, appunto, decreta quali saranno le tendenze che i più piccoli seguiranno in parallelo con le nostre tendenze. La parola d'ordine però cambia se nel nostro caso resta il “must have” nel mondo dei nostri piccini vige la parola d'ordine “naturalezza”. Niente viene lasciato al caso ma non vogliamo di certo creare delle piccole bambole di porcellana ed è per questo che ogni bambino si deve sentire a suo agio sia con quello che indossa che con le varie acconciature che gli proponiamo.

I bambini, i maschietti in questi casi hanno un unico modello il papà. Per ogni bambino il papà è il suo eroe e cercano di imitarlo in tutto. Proprio per questo le più grandi tendenze di hairstyle in bambini seguono e riprendono esattamente quelle della moda uomo.

Ma vediamo meglio e nel dettaglio quali sono i trend principali:

Partiamo dai grandi classici

La rasatura a zero questo è il primo grande classico che vi propongo. Dai tempi dei tempi è, infatti, il taglio più gettonato durante il periodo estivo. I bambini sono sempre in movimento e questo taglio è semplice, pratico e non richiede nessuna cura se non un ritocco di tanto in tanto.

Un altro dei tagli estivi è la rasatura laterale. Rasati ai lati lunghi sopra la testa. Per i bambini più audaci c'è anche la possibilità di farsi realizzare un disegno all'interno della parte rasata tra i più gettonati abbiamo righe, stelle e nomi.

La crestina. Questa acconciatura parte da un taglio molto semplice, i capelli non sono ne troppo lunghi ne troppo corti. E con un po' di pasta o gel è possibile realizzare una crestina con i capelli sopra la testa, che vengono appositamente lasciati più lunghi.

Arriviamo ai tagli più strutturati che arrivano dalle grandi passerelle che vediamo sfoggiare agli uomini. Come abbiamo detto prima infatti i trend dei bambini riprendono i trend della moda uomo.

Ecco allora i tagli che vedremo sulle teste dei nostri bambini:

tendenze tagli e acconciature maschietti grandi passerelle, estate 2015

Questi sono appunto i più grandi trend lanciati quest'anno, alcuni li abbiamo già visti diverse volte altri invece sono delle complete novità resta solo a voi la scelta.

Ti piacerebbe far fare il modello a tuo figlio per accompagnare gli articoli di questo giornale? Scrivici:

scopri le anteprime sul profilo facebook

ti è piaciuto questo articolo?

© RIPRODUZIONE RISERVATA. il Giornale del Parrucchiere

ilGiornaleDelParrucchiere.com
Copyright © 2014

P.IVA 11610150010