Corsi di Acconciature per Parrucchieri il Giornale del Parrucchiere

80 Parrucchieri all'opera nelle tendopoli

6 settembre 2016

un piccolo passo per tornare alla quotidianità

Parrucchieri, Terremoto

nella foto: parrucchieri all'opera, 5 settembre 2016

Quello che stanno facendo i parrucchieri in queste ore nelle zone terremotate di Amatrice, Accumuli, Pescara del Tronto è una gran bella cosa. Forse non è tra le attività più urgenti ma la gente dopo che si specchia si sente più bella e di conseguenza il morale risale. E' un piccolo passo per tornare alla quotidianità perché portano un pò di sorriso in una triste realtà e poi diciamolo, il Parrucchiere spesso è anche una sorta di psicologo: è lì ad ascoltare tutti per tutta la sua giornata lavorativa e mai come in questi giorni la gente ha bisogno di conforto e di sfogarsi un pò.

"Ogni gruppo aveva la sua destinazione"

Ben 78 volontari divisi in 7 gruppi tra parrucchieri, estetisti e barbieri hanno contribuito lunedì 5 settembre a rendere più bella la giornata delle popolazioni colpite dal sisma. Ogni gruppo aveva la sua destinazione. Partiti dalle tendopoli generali, sono stati poi inviati alle varie tendopoli inferiori dividendosi in sottogruppi per coprire le varie zone. Tutti hanno ottenuto i permessi per poter entrare a prestare questo servizio ed avevano delle magliette di riconoscimento per via dello sciacallaggio che purtroppo vi è stato.

"Ringraziamo..."

Lo staff de "il Giornale del Parrucchiere", insieme a tutti i Parrucchieri che volevano partecipare ma che avendo raggiunto il numero massimo non è stato possibile, ringrazia Piera Guerrieri, una Parrucchiera della zona, per aver gestito le centinaia di richieste che sono arrivate sul Giornale e per aver poi coordinato le varie forze sul campo insieme al suo team.

Ringraziamo inoltre la Protezione civile, i Carabinieri, la Polizia, i Vigili del Fuoco e tutte le Istituzioni per essere stati meravigliosi e disponibilissimi!

"Partecipazione da tutta Italia, pronti a donare per i loro colleghi"

Notevole la vicinanza della categoria dei Parrucchieri, Barbieri ed Estetiste ai terremotati: sono arrivate richieste per partecipare dalla Sicilia al Friuli. Ci sono diversi Parrucchieri pronti a donare il loro arredamento ai colleghi che hanno perso il loro salone, e donare anche denaro per la famiglia di un loro collega deceduto o per chi deve ricostruire la sua attività (ci stiamo organizzando per capire come gestire queste donazioni, pertanto se qualcuno ha dei suggerimenti è ben accetto. Siamo una startup e non siamo esperti in materia).

"In arrivo le prime attrezzature"

Ci teniamo a precisare che la prossima settimana arriveranno già 2 specchi, 2 poltrone e un lavatesta offerti da Pietra Nera, un'azienda di arredamento per Parrucchieri. Per questo ringraziamo anche la Barbiera Simona Fabbri per aver gestito questa necessità.

"Le prossime uscite"

Questa iniziativa verrà ripetuta Domenica 11, Lunedì 12 Settembre e poi ogni Lunedì. In qualsiasi caso comunicheremo sulla pagina facebook del Giornale del Parrucchiere quanto necessario per raccogliere le nuove adesioni.

questo articolo piace a:

Un articolo di Gioele de Liso

Galleria Fotografica




© RIPRODUZIONE RISERVATA. il Giornale del Parrucchiere

il Giornale del Parrucchiere piace a:


potrebbe interessarti:

Alessandro Neroni Giornale del Parrucchiere

Terremoto, Parrucchiere trovato sotto le macerie

Ciao Alessandro, da tutti i Parrucchieri d'Italia ►

Andrea di Larducci Giornale del Parrucchiere

Terremoto, Parrucchieri già all'opera nelle tendopoli

ilGiornaleDelParrucchiere.com
Copyright © 2014

P.IVA 11610150010