Corsi di Acconciature per Parrucchieri il Giornale del Parrucchiere

Accademia Teatro alla Scala

Accademia Teatro Alla Scala di Milano - il Giornale del Parrucchiere Fondazione di diritto privato dal 2001, l'Accademia del Teatro alla Scala forma tutte le figure professionali che ruotano intorno allo spettacolo dal vivo.

Presieduta da Alexander Pereira e diretta da Luisa Vinci, è divisa in quattro dipartimenti - Musica, Danza, Palcoscenico-Laboratori e Management.

L'ampia offerta didattica, articolata in corsi di formazione, perfezionamento e workshop, consente a giovani di età compresa fra i 6 e i 30 anni, provenienti da tutto il mondo, di divenire figure di eccellenza nel campo artistico, tecnico e manageriale: cantanti lirici, professori d'orchestra, ballerini, scenografi, sarti, truccatori e parrucchieri, esperti in special make-up, parruccai, lighting designer, tecnici di palcoscenico, fotografi di scena, tecnici del suono, manager.

L'alto livello della docenza garantisce la preparazione più adeguata, grazie alla presenza dei qualificati professionisti del Teatro alla Scala, cui si affiancano grandi artisti e i maggiori esperti del settore.

Il percorso formativo, basato su una modalità d'insegnamento che privilegia il contatto diretto con il mondo del lavoro, consente di acquisire quotidianamente "sul campo" competenze che vengono accresciute attraverso un'intensa esperienza di stage.

L'Accademia propone diversi corsi nel campo del trucco e dell'acconciatura, che si avvalgono del coordinamento tecnico-artistico di Franco Restelli, responsabile del reparto Truccatori e Parrucchieri del Teatro alla Scala.

foto parrucche Accademia Teatro Alla Scala di Milano - il Giornale del Parrucchiere Sofia Masini Unico in Italia il Corso per parruccaio, articolato in 450 ore, si propone di formare un professionista che sappia padroneggiare le tecniche e gli strumenti idonei per la costruzione di una parrucca, una mezza parrucca, barba, baffi, basette, sopracciglia e posticci in genere e che sappia recuperare una parrucca a partire dall'esame dello stato di conservazione della stessa, prepararla e metterla in posa, oltre a riordinare, pulire, lavare e conservare i materiali.

Le competenze acquisite sono applicabili sia nel mondo dello spettacolo sia in ambito civile. I docenti principali sono: Franco Restelli, Tiziana Libardo, Mario Audello.

Il percorso didattico prevede esercitazioni pratiche, integrate da lezioni teoriche, finalizzate a fornire una preparazione storico-culturale attraverso moduli quali storia del costume, introduzione al teatro musicale e orientamento professionale.

foto truccatori e trucchi Accademia Teatro Alla Scala di Milano - il Giornale del Parrucchiere Rosalba Amorelli foto trucco Fantasy Accademia Teatro Alla Scala di Milano - il Giornale del Parrucchiere Rosalba Amorelli Il Corso per truccatori e parrucchieri teatrali prepara professionisti specializzati nella realizzazione del trucco di scena, nella predisposizione delle acconciature e nella gestione delle parrucche. Le competenze acquisite possono essere applicate non solo in ambito teatrale, ma anche in altri settori dello spettacolo dal vivo, ivi compresi set fotografici, sfilate di moda, set cinematografici e televisivi. I docenti principali sono Tiziana Libardo, Cristina Manetti, Roberto Mestroni, Roberto Paglialunga, Giuseppe Russo, Michele Tiano.

Il progetto didattico è distribuito nell'arco di nove mesi per 600 ore complessive e si articola in lezioni teoriche e pratiche. È previsto inoltre un periodo di stage (100 ore) presso i più importanti enti che operano nel mondo dello spettacolo, in primis il Teatro alla Scala, ma anche Piccolo Teatro di Milano–Teatro d'Europa,  Teatro dell'Opera di Roma, Teatro Regio di Torino, Arena di Verona, Teatro Real di Madrid, Opéra National de Bordeaux, National Opera & Ballet di Amsterdam, The State Academic Bolshoi Theatre of Russia, MBO-College Zuid/Opleiding Allround Grimeur (Amsterdam), Sky Classica Tv, Magnolia Tv, A.G.R. Factory, Gruppo LVMH – Divisione Sephora Italia, Laboratorio Paglialunga,  Laboratorio Mario Audello.

Attraverso l'utilizzo di strumenti e cosmetici di vario genere, gli allievi apprendono tutte le tecniche necessarie per realizzare la truccatura e l'acconciatura di un artista. Inoltre studiano l'evoluzione degli stili di acconciatura e del costume teatrale e civile e hanno l'opportunità di acquisire competenze trasversali quali le capacità relazionali, l'orientamento professionale, la conoscenza della cultura teatrale e dell'opera lirica.

Particolare rilievo formativo assume l'esecuzione di specifici progetti di trucco e acconciatura in collaborazione con altri corsi e nell'ambito degli eventi dell'Accademia: dall'ideazione e realizzazione di set fotografici in collaborazione con il Corso per fotografi di scena, alle attività di trucco e acconciatura per gli spettacoli della Scuola di Ballo e dell'Accademia di canto, alle dimostrazioni e sessioni di trucco in occasione di manifestazioni speciali.

Un ulteriore prezioso momento del percorso di apprendimento è costituito dall'osservazione del “dietro le quinte” dal punto di vista sia tecnico sia relazionale, possibile grazie alla frequentazione da parte degli allievi delle prove e delle rappresentazioni di diversi spettacoli, in primis del Teatro alla Scala.

Il Corso in special make-up, il cui docente principale è Roberto Mestroni, prepara truccatori specializzati nella realizzazione di effetti speciali di trucco, tra cui gli effetti estemporanei, le tecniche di invecchiamento, il calco del viso, le tecniche delle protesi sovrapponibili, piane, trasferibili, flat. Distribuito su tredici mesi per un totale di 670 ore, il percorso formativo viene sviluppato attraverso la proposta di progetti professionali di special make-up realmente eseguiti in ambito teatrale, cinematografico, fotografico e televisivo. I moduli didattici principali prevedono tecniche di effetti speciali, tecniche di trucco, esercitazioni pratiche.

contatta l'Accademia del Teatro alla Scala

ti è piaciuto questo articolo?

Un articolo dell'Accademia del Teatro alla Scala di Milano, in collaborazione con il Giornale del Parrucchiere.

Anche tu puoi pubblicare un articolo sul Giornale del Parrucchiere. Inviaci la tua richiesta:

© RIPRODUZIONE RISERVATA. il Giornale del Parrucchiere

Parlane con un tuo amico:

il Giornale del Parrucchiere piace a:


ilGiornaleDelParrucchiere.com
Copyright © 2014

P.IVA 11610150010